Pesce ricco…. pesce povero ??

Quanti tipi di pesce conosci?? Sugarelli, triglie, razze, torpedini, ombrine, aluzzi, muggini,  serra, sciabole,  sarde, alaccie, sono solo alcune delle qualità che vivono in mare.

Da sempre quando sento parlare del pesce la distinzione che in primis viene utilizzata è tra pesce ricco e pesce povero… Mah!
La distinzione però dovrebbe essere tra pesce pescato e pesce di allevamento, questa è la vera distinzione che ne può determinare la ricchezza ma solo in termini nutrizionali.
Perchè la verità è che il pescatore la notte esce a pescare ( con tanta fatica) e il costo del carburante è uguale sia che vada a branzini che a muggini, sia che peschi degli scampi o delle sciabole.                                                                                       Il valore economico del pescato è determinato semplicemente dalla domanda e dall’offerta.
Ci molti pesci che non sono conosciuti e hanno poco mercato, ma non sono poveri , sono ricchissimi! ….perchè sono freschi, vivono in mare aperto e hanno una alimentazione varia….è lo stesso concetto del pollo in batteria e il pollo ruspante.

Il consiglio è scegliere pesce locale , se si ha la fortuna di vivere vicino al mare sarà sicuramente più semplice, ma in ogni modo chiedere la provenienza e iniziare a cambiare le proprie abitudini